Italians who applied for an LLM


Stagista11

se hai fondi tuoi, il mio consiglio e' comunque quello di metterti in contatto con il/i professore/i con cui vorresti lavorate. Avrai bisogno di un academic supervisor, quindi prima hai certezza che il tal professore abbia tempo e voglia di starti dietro, meglio e'.
Per chiarezza, RA e' l'unica posizione a tua disposizione per avere fondi e/o riduzione sulle tasse universitarie. Se non ne hai bisogno, meglio per te.

se hai fondi tuoi, il mio consiglio e' comunque quello di metterti in contatto con il/i professore/i con cui vorresti lavorate. Avrai bisogno di un academic supervisor, quindi prima hai certezza che il tal professore abbia tempo e voglia di starti dietro, meglio e'.
Per chiarezza, RA e' l'unica posizione a tua disposizione per avere fondi e/o riduzione sulle tasse universitarie. Se non ne hai bisogno, meglio per te.
quote
fransarac

ciao a tutti,
sono nuovo sul sito e quindi mi presento.
sono un giovane laureato di 23 anni con votazione 110 e lode. Mi piace moltissimo l'ambito societario (banche e multinazionali) e sogno di poterci lavorare all'estero. ho un paio di domande a cui forse i più presenti sul sito potranno rispondere:
1 - può un llm in materia consentirmi di rendere "internazionale" la mia laurea che chiaramente così com'è è inutilizzabile all'estero?
2 - qualcuno sa dirmi su quali università euro/usa dovrei orientarmi e quali sono i requisiti per l'ammissione tenendo presente la materia indicata prima?
3 - con quali ruoli si potrebbe essere assunti dopo un llm o comunque un master post laurea in legge?
4 - ora come ora, e viste le mie aspirazioni, sono indeciso tra un LLM ed un master in managment magari qualcuno qui ha notizie su entrambi e mi può dire qualcosa

ringrazio tutti quelli che mi risponderanno, in ogni caso in bocca al lupo a tutti per i vostri obiettivi!!

ciao a tutti,
sono nuovo sul sito e quindi mi presento.
sono un giovane laureato di 23 anni con votazione 110 e lode. Mi piace moltissimo l'ambito societario (banche e multinazionali) e sogno di poterci lavorare all'estero. ho un paio di domande a cui forse i più presenti sul sito potranno rispondere:
1 - può un llm in materia consentirmi di rendere "internazionale" la mia laurea che chiaramente così com'è è inutilizzabile all'estero?
2 - qualcuno sa dirmi su quali università euro/usa dovrei orientarmi e quali sono i requisiti per l'ammissione tenendo presente la materia indicata prima?
3 - con quali ruoli si potrebbe essere assunti dopo un llm o comunque un master post laurea in legge?
4 - ora come ora, e viste le mie aspirazioni, sono indeciso tra un LLM ed un master in managment magari qualcuno qui ha notizie su entrambi e mi può dire qualcosa

ringrazio tutti quelli che mi risponderanno, in ogni caso in bocca al lupo a tutti per i vostri obiettivi!!
quote
Stagista11

per tua informazione, ci sono anche programmi ibridi law/management come il LLM/K a Northwestern (Law School + Kellogg School of Management), ed altri con certificati in business (UPenn Wharton)

per tua informazione, ci sono anche programmi ibridi law/management come il LLM/K a Northwestern (Law School + Kellogg School of Management), ed altri con certificati in business (UPenn Wharton)
quote
fransarac

ciao stagista, a quanto mi sembra di capire sei il guru del forum :)

quindi a quanto dici potrei prendere due piccioni con una fava ricorrendo alle università da te menzionate?

se posso abusare della tua pazienza, se volessi frequentare un LLM su diritto societario (sarebbe corporative law e governance?) su quali università mi dovrei indirizzare e quali sarebbero i requisiti di ammissione?
come sbocchi lavorativi (ovviamente teorici) a cosa possono portare in ottica internazionale?

ti ringrazio e scusa per le troppe domande ma sono nel pieno del difficile momento post laurea e sto valutando qualsiasi strada :)))

ciao stagista, a quanto mi sembra di capire sei il guru del forum :)

quindi a quanto dici potrei prendere due piccioni con una fava ricorrendo alle università da te menzionate?

se posso abusare della tua pazienza, se volessi frequentare un LLM su diritto societario (sarebbe corporative law e governance?) su quali università mi dovrei indirizzare e quali sarebbero i requisiti di ammissione?
come sbocchi lavorativi (ovviamente teorici) a cosa possono portare in ottica internazionale?

ti ringrazio e scusa per le troppe domande ma sono nel pieno del difficile momento post laurea e sto valutando qualsiasi strada :)))
quote
Stagista11

diciamo che quasi tutte le top schools sono molto forti in diritto societario e rispettivi subfields...
sicuramente Northwestern e' fortissima in materia; UChicago e' piu' forte in security & antitrust; Georgetown molto simile a UChicago; UPenn molto forte in business law.
Con scuole come YLS, HLS, CLS, NYU Law, ecc non puoi sbagliare... Stanford top del top...
UCLA ottimo piano B

diciamo che quasi tutte le top schools sono molto forti in diritto societario e rispettivi subfields...
sicuramente Northwestern e' fortissima in materia; UChicago e' piu' forte in security & antitrust; Georgetown molto simile a UChicago; UPenn molto forte in business law.
Con scuole come YLS, HLS, CLS, NYU Law, ecc non puoi sbagliare... Stanford top del top...
UCLA ottimo piano B
quote
annacar87

Ciao a tutti,
spero di non tornare troppo su argomenti già trattati con questi miei quesiti.
Ho lavorato come stagista in uno studio legale di Londra per 6 mesi con il progetto Leonardo e il mio sogno è tornare a lavorare da avvocato (o simile) lì al piu presto. Ho terminato la pratica e devo fare l'esame di abilitazione a dicembre. Ho visto i profili su linkedin di molti italiani a Londra, la stragrande maggioranza dei quali vanta un llm nel curriculum. Ho quindi iniziato a pensare a questa ipotesi e mi sto preparando per l'ielts a tale scopo.
Mi indirizzerei su un master in competition o finance law a Londra (e non altrove perché lì ho una serie di interessi). Quello che non ho capito è:
1. E' veramente così costoso un llm? E' facile ottenere borse o è impensabile e occorre rinunciare se non si hanno le risorse necessarie? Come si finanzia un llm solitamente?
2. Quanto è effettivamente utile un llm per trovare lavoro a Londra da italiana?
3. Quali sono le migliori università di Londra e quali le meno costose?
Scusate per le domande che possono sembrare davvero ingenue, ma ammetto che il fattore soldi sia preponderante, anche perché il motivo che mi spinge a lasciare l'Italia è fondamentalmente economico. Grazie!


Ciao, attualmente sto facendo un LLM in Intellectual Property al Queen Mary per il quale ho ottenuto la Full-tuition Scholarship
Se posso chiarire qualche tuo dubbio contattami pure PM!!

<blockquote>Ciao a tutti,
spero di non tornare troppo su argomenti già trattati con questi miei quesiti.
Ho lavorato come stagista in uno studio legale di Londra per 6 mesi con il progetto Leonardo e il mio sogno è tornare a lavorare da avvocato (o simile) lì al piu presto. Ho terminato la pratica e devo fare l'esame di abilitazione a dicembre. Ho visto i profili su linkedin di molti italiani a Londra, la stragrande maggioranza dei quali vanta un llm nel curriculum. Ho quindi iniziato a pensare a questa ipotesi e mi sto preparando per l'ielts a tale scopo.
Mi indirizzerei su un master in competition o finance law a Londra (e non altrove perché lì ho una serie di interessi). Quello che non ho capito è:
1. E' veramente così costoso un llm? E' facile ottenere borse o è impensabile e occorre rinunciare se non si hanno le risorse necessarie? Come si finanzia un llm solitamente?
2. Quanto è effettivamente utile un llm per trovare lavoro a Londra da italiana?
3. Quali sono le migliori università di Londra e quali le meno costose?
Scusate per le domande che possono sembrare davvero ingenue, ma ammetto che il fattore soldi sia preponderante, anche perché il motivo che mi spinge a lasciare l'Italia è fondamentalmente economico. Grazie! </blockquote>

Ciao, attualmente sto facendo un LLM in Intellectual Property al Queen Mary per il quale ho ottenuto la Full-tuition Scholarship
Se posso chiarire qualche tuo dubbio contattami pure PM!!
quote

Ciao,

cerco di rispondere alle Tue domande:

1) Un LLM sicuramente può darti una mano per l'estero ma difficilmente in US ove ci sono grossi problemi con i visti.
3) In italia potresti andare in uno studio internazionale come associate dopo aver conseguito il titolo.

Best of luck

ciao a tutti,
sono nuovo sul sito e quindi mi presento.
sono un giovane laureato di 23 anni con votazione 110 e lode. Mi piace moltissimo l'ambito societario (banche e multinazionali) e sogno di poterci lavorare all'estero. ho un paio di domande a cui forse i più presenti sul sito potranno rispondere:
1 - può un llm in materia consentirmi di rendere "internazionale" la mia laurea che chiaramente così com'è è inutilizzabile all'estero?
2 - qualcuno sa dirmi su quali università euro/usa dovrei orientarmi e quali sono i requisiti per l'ammissione tenendo presente la materia indicata prima?
3 - con quali ruoli si potrebbe essere assunti dopo un llm o comunque un master post laurea in legge?
4 - ora come ora, e viste le mie aspirazioni, sono indeciso tra un LLM ed un master in managment magari qualcuno qui ha notizie su entrambi e mi può dire qualcosa

ringrazio tutti quelli che mi risponderanno, in ogni caso in bocca al lupo a tutti per i vostri obiettivi!!

Ciao,

cerco di rispondere alle Tue domande:

1) Un LLM sicuramente può darti una mano per l'estero ma difficilmente in US ove ci sono grossi problemi con i visti.
3) In italia potresti andare in uno studio internazionale come associate dopo aver conseguito il titolo.

Best of luck

<blockquote>ciao a tutti,
sono nuovo sul sito e quindi mi presento.
sono un giovane laureato di 23 anni con votazione 110 e lode. Mi piace moltissimo l'ambito societario (banche e multinazionali) e sogno di poterci lavorare all'estero. ho un paio di domande a cui forse i più presenti sul sito potranno rispondere:
1 - può un llm in materia consentirmi di rendere "internazionale" la mia laurea che chiaramente così com'è è inutilizzabile all'estero?
2 - qualcuno sa dirmi su quali università euro/usa dovrei orientarmi e quali sono i requisiti per l'ammissione tenendo presente la materia indicata prima?
3 - con quali ruoli si potrebbe essere assunti dopo un llm o comunque un master post laurea in legge?
4 - ora come ora, e viste le mie aspirazioni, sono indeciso tra un LLM ed un master in managment magari qualcuno qui ha notizie su entrambi e mi può dire qualcosa

ringrazio tutti quelli che mi risponderanno, in ogni caso in bocca al lupo a tutti per i vostri obiettivi!!</blockquote>
quote
Giuseppefe

Buona sera ragazzi, so che non centra molto con LLM ma comunque sto compilando delle application per delle summer school ( volte ad arricchire comunque il mio curriculum ai fini dell' ammissione,per il futuro, ad un LLM). la mia domanda è di natura tecnica:
per quanto riguarda i requirements nel sito della LSE si dice:

"If you have studied in an English speaking institution, or have courses taught at your university in English (excluding English language courses) you may meet our requirements without having to supply one of the above certificates. Evidence of this will either need to be included on a transcript or letter from your university."

qualcuno mi potrebbe illuminare sulla differenza tra letter e transcript? scusate l'ignoranza e il fatto che sia uscito un pò fuori tema ma mi sembrate tutti molto esperti in questo campo quindi ho pensato di porvi il mio dubbio.

Grazie mille in anticipo

Buona sera ragazzi, so che non centra molto con LLM ma comunque sto compilando delle application per delle summer school ( volte ad arricchire comunque il mio curriculum ai fini dell' ammissione,per il futuro, ad un LLM). la mia domanda è di natura tecnica:
per quanto riguarda i requirements nel sito della LSE si dice:

"If you have studied in an English speaking institution, or have courses taught at your university in English (excluding English language courses) you may meet our requirements without having to supply one of the above certificates. Evidence of this will either need to be included on a transcript or letter from your university."

qualcuno mi potrebbe illuminare sulla differenza tra letter e transcript? scusate l'ignoranza e il fatto che sia uscito un pò fuori tema ma mi sembrate tutti molto esperti in questo campo quindi ho pensato di porvi il mio dubbio.

Grazie mille in anticipo
quote
rsoul

Buona sera ragazzi, so che non centra molto con LLM ma comunque sto compilando delle application per delle summer school ( volte ad arricchire comunque il mio curriculum ai fini dell' ammissione,per il futuro, ad un LLM). la mia domanda è di natura tecnica:
per quanto riguarda i requirements nel sito della LSE si dice:

"If you have studied in an English speaking institution, or have courses taught at your university in English (excluding English language courses) you may meet our requirements without having to supply one of the above certificates. Evidence of this will either need to be included on a transcript or letter from your university."

qualcuno mi potrebbe illuminare sulla differenza tra letter e transcript? scusate l'ignoranza e il fatto che sia uscito un pò fuori tema ma mi sembrate tutti molto esperti in questo campo quindi ho pensato di porvi il mio dubbio.

Grazie mille in anticipo


Il transcript è il documento ufficiale rilasciato dall'università che certifica che tu hai studiato lì e contiene i risultati degli esami sostenuti (ti servirà quindi il transcript dell'English speaking institution oppure quello dell'università non-English speaking che dice che hai sostenuto esami in inglese). Con letter credo che intendano un'eventuale lettera che tu chiedi all'università nel caso non ti abbiano fornito il transcript.
Nel mio caso per la summer school di LSE utilizzai il transcript con gli esami fatti in Erasmus in UK.

<blockquote>Buona sera ragazzi, so che non centra molto con LLM ma comunque sto compilando delle application per delle summer school ( volte ad arricchire comunque il mio curriculum ai fini dell' ammissione,per il futuro, ad un LLM). la mia domanda è di natura tecnica:
per quanto riguarda i requirements nel sito della LSE si dice:

"If you have studied in an English speaking institution, or have courses taught at your university in English (excluding English language courses) you may meet our requirements without having to supply one of the above certificates. Evidence of this will either need to be included on a transcript or letter from your university."

qualcuno mi potrebbe illuminare sulla differenza tra letter e transcript? scusate l'ignoranza e il fatto che sia uscito un pò fuori tema ma mi sembrate tutti molto esperti in questo campo quindi ho pensato di porvi il mio dubbio.

Grazie mille in anticipo</blockquote>

Il transcript è il documento ufficiale rilasciato dall'università che certifica che tu hai studiato lì e contiene i risultati degli esami sostenuti (ti servirà quindi il transcript dell'English speaking institution oppure quello dell'università non-English speaking che dice che hai sostenuto esami in inglese). Con letter credo che intendano un'eventuale lettera che tu chiedi all'università nel caso non ti abbiano fornito il transcript.
Nel mio caso per la summer school di LSE utilizzai il transcript con gli esami fatti in Erasmus in UK.
quote
Giuseppefe

grazie per la celere risposta! quindi in teoria basta mandare il certificato con gli esami sostenuti (tra cui ci sono anche quelli che ho sostenuto in lingua inglese) ?

grazie per la celere risposta! quindi in teoria basta mandare il certificato con gli esami sostenuti (tra cui ci sono anche quelli che ho sostenuto in lingua inglese) ?
quote
Jack13

Buona sera a tutti!
Sto completando un'application e devo scrivere quali sono le ragioni per cui vorrei essere preso nella scuola "x".
Il problema è che non mi danno un limite di parole. Secondo voi su che numero dovrei orientarmi?

Buona sera a tutti!
Sto completando un'application e devo scrivere quali sono le ragioni per cui vorrei essere preso nella scuola "x".
Il problema è che non mi danno un limite di parole. Secondo voi su che numero dovrei orientarmi?
quote
Stagista11

guarda se menzionano un limite per il personal statement del JD, altrimenti usa come referenza il limite di una scuola simile

guarda se menzionano un limite per il personal statement del JD, altrimenti usa come referenza il limite di una scuola simile
quote
Jack13

Grazie. Dal momento che richiedono il completamento di 3 parti (in una delle quali specificano il limite di 500 parole) pensavo di attestarmi su questo numero (parola più parola meno).

Grazie. Dal momento che richiedono il completamento di 3 parti (in una delle quali specificano il limite di 500 parole) pensavo di attestarmi su questo numero (parola più parola meno).
quote
Giulsd

Ciao a tutti,
spero di non tornare troppo su argomenti già trattati con questi miei quesiti.
Ho lavorato come stagista in uno studio legale di Londra per 6 mesi con il progetto Leonardo e il mio sogno è tornare a lavorare da avvocato (o simile) lì al piu presto. Ho terminato la pratica e devo fare l'esame di abilitazione a dicembre. Ho visto i profili su linkedin di molti italiani a Londra, la stragrande maggioranza dei quali vanta un llm nel curriculum. Ho quindi iniziato a pensare a questa ipotesi e mi sto preparando per l'ielts a tale scopo.
Mi indirizzerei su un master in competition o finance law a Londra (e non altrove perché lì ho una serie di interessi). Quello che non ho capito è:
1. E' veramente così costoso un llm? E' facile ottenere borse o è impensabile e occorre rinunciare se non si hanno le risorse necessarie? Come si finanzia un llm solitamente?
2. Quanto è effettivamente utile un llm per trovare lavoro a Londra da italiana?
3. Quali sono le migliori università di Londra e quali le meno costose?
Scusate per le domande che possono sembrare davvero ingenue, ma ammetto che il fattore soldi sia preponderante, anche perché il motivo che mi spinge a lasciare l'Italia è fondamentalmente economico. Grazie!


Ciao, attualmente sto facendo un LLM in Intellectual Property al Queen Mary per il quale ho ottenuto la Full-tuition Scholarship
Se posso chiarire qualche tuo dubbio contattami pure PM!!



Grazie, ti ho risposto in PM :)

<blockquote><blockquote>Ciao a tutti,
spero di non tornare troppo su argomenti già trattati con questi miei quesiti.
Ho lavorato come stagista in uno studio legale di Londra per 6 mesi con il progetto Leonardo e il mio sogno è tornare a lavorare da avvocato (o simile) lì al piu presto. Ho terminato la pratica e devo fare l'esame di abilitazione a dicembre. Ho visto i profili su linkedin di molti italiani a Londra, la stragrande maggioranza dei quali vanta un llm nel curriculum. Ho quindi iniziato a pensare a questa ipotesi e mi sto preparando per l'ielts a tale scopo.
Mi indirizzerei su un master in competition o finance law a Londra (e non altrove perché lì ho una serie di interessi). Quello che non ho capito è:
1. E' veramente così costoso un llm? E' facile ottenere borse o è impensabile e occorre rinunciare se non si hanno le risorse necessarie? Come si finanzia un llm solitamente?
2. Quanto è effettivamente utile un llm per trovare lavoro a Londra da italiana?
3. Quali sono le migliori università di Londra e quali le meno costose?
Scusate per le domande che possono sembrare davvero ingenue, ma ammetto che il fattore soldi sia preponderante, anche perché il motivo che mi spinge a lasciare l'Italia è fondamentalmente economico. Grazie! </blockquote>

Ciao, attualmente sto facendo un LLM in Intellectual Property al Queen Mary per il quale ho ottenuto la Full-tuition Scholarship
Se posso chiarire qualche tuo dubbio contattami pure PM!!</blockquote>



Grazie, ti ho risposto in PM :)
quote
Jack13

Come vanno le applications per gli LLM 2014-2015?

Gli anni precedenti mi pare vi fossero molti più italiani interessati.

Come vanno le applications per gli LLM 2014-2015?

Gli anni precedenti mi pare vi fossero molti più italiani interessati.
quote
CPLawyer

Ragazzi, vi chiedo un consiglio last minute, vista la vostra esperienza.
Su pressione del mio Prof., sto valutando last minute di presentare application per LLM in US (Chicago, Columbia, NYU). Ci sono con il TOEFL.
Leggendo in qua e in là, vedo che le deadlines sono tra il 15 e il 17 dicembre (tranne Harvard e Yale). Tuttavia, tramite Lsac si richiede che l'account per invio documenti sia aperto almeno 4 settimane prima.
Secondo voi vale la pena provare anche ora o, essendo fuori termine, tanto vale provare l'anno prossimo e via?

Ragazzi, vi chiedo un consiglio last minute, vista la vostra esperienza.
Su pressione del mio Prof., sto valutando last minute di presentare application per LLM in US (Chicago, Columbia, NYU). Ci sono con il TOEFL.
Leggendo in qua e in là, vedo che le deadlines sono tra il 15 e il 17 dicembre (tranne Harvard e Yale). Tuttavia, tramite Lsac si richiede che l'account per invio documenti sia aperto almeno 4 settimane prima.
Secondo voi vale la pena provare anche ora o, essendo fuori termine, tanto vale provare l'anno prossimo e via?

quote

Ragazzi, vi chiedo un consiglio last minute, vista la vostra esperienza.
Su pressione del mio Prof., sto valutando last minute di presentare application per LLM in US (Chicago, Columbia, NYU). Ci sono con il TOEFL.
Leggendo in qua e in là, vedo che le deadlines sono tra il 15 e il 17 dicembre (tranne Harvard e Yale). Tuttavia, tramite Lsac si richiede che l'account per invio documenti sia aperto almeno 4 settimane prima.
Secondo voi vale la pena provare anche ora o, essendo fuori termine, tanto vale provare l'anno prossimo e via?



beh prova! non ha niente da perdere (sicuramente qualche centinaio di euro di application fee vale la pena di essere azzardato).

comunque mi associo alla richiesta qui sopra: come procedono le application per l'anno prossimo? il numero di italiani iscritti sembra decisamente calato

<blockquote>Ragazzi, vi chiedo un consiglio last minute, vista la vostra esperienza.
Su pressione del mio Prof., sto valutando last minute di presentare application per LLM in US (Chicago, Columbia, NYU). Ci sono con il TOEFL.
Leggendo in qua e in là, vedo che le deadlines sono tra il 15 e il 17 dicembre (tranne Harvard e Yale). Tuttavia, tramite Lsac si richiede che l'account per invio documenti sia aperto almeno 4 settimane prima.
Secondo voi vale la pena provare anche ora o, essendo fuori termine, tanto vale provare l'anno prossimo e via?

</blockquote>

beh prova! non ha niente da perdere (sicuramente qualche centinaio di euro di application fee vale la pena di essere azzardato).

comunque mi associo alla richiesta qui sopra: come procedono le application per l'anno prossimo? il numero di italiani iscritti sembra decisamente calato
quote
Stagista11

cio' che conta sono le deadlines delle scuole, non quelle citate dal LSAC. Mandare sole 3 applications non ha molto senso pero'. considera almeno altre 2-3 scuole per avere maggiori possibilita' di ammissione

cio' che conta sono le deadlines delle scuole, non quelle citate dal LSAC. Mandare sole 3 applications non ha molto senso pero'. considera almeno altre 2-3 scuole per avere maggiori possibilita' di ammissione
quote
Marco89

Ciao Stagista. Visto che sono anche io un indeciso tra lo studio del management e un LLM, sono andato a vedere il LLM della Kellogg/Northwestern.. ma 77000 dollari??? Cioè l'educazione americana é inaccessibile a chiunque non faccia Briatore di cognome.. per non parlare poi della situazione critica degli studenti delle law schools.. leggevo sul Financial Times che ormai l'America sforna orde di J.D. indebitati fino al collo che faticano a ripagare i loro studi.. ma un'alternativa a livello europeo c'é? A un prezzo più accessibile magari. Insomma, non sarebbe male studiare un corso che offra management strategico e business law.. ma a prezzi più umani!

Ciao Stagista. Visto che sono anche io un indeciso tra lo studio del management e un LLM, sono andato a vedere il LLM della Kellogg/Northwestern.. ma 77000 dollari??? Cioè l'educazione americana é inaccessibile a chiunque non faccia Briatore di cognome.. per non parlare poi della situazione critica degli studenti delle law schools.. leggevo sul Financial Times che ormai l'America sforna orde di J.D. indebitati fino al collo che faticano a ripagare i loro studi.. ma un'alternativa a livello europeo c'é? A un prezzo più accessibile magari. Insomma, non sarebbe male studiare un corso che offra management strategico e business law.. ma a prezzi più umani!
quote
Stagista11

il master negli US non ha nulla a che fare con la democrazia, l'accesso allo studio o concetti simili a quelli della nostra costituzione, purtroppo o per fortuna...
conta che il costo complessivo di un normale LLM a NYC (NYU o CLS) e' stimato intorno ai $100.000 tutto incluso.
Quel che dovresti avere in ritorno e' il prestigio ed il network di queste scuole. Oggi come oggi e' un azzardo (o rischio d'impresa se preferisci).
Purtroppo non ho soluzioni alternative da suggerire, salvo al massimo "usare" il dottorato italiano per passare 6 mesi in america come visiting scholar (non come LLM) a spese del proprio ateneo...

il master negli US non ha nulla a che fare con la democrazia, l'accesso allo studio o concetti simili a quelli della nostra costituzione, purtroppo o per fortuna...
conta che il costo complessivo di un normale LLM a NYC (NYU o CLS) e' stimato intorno ai $100.000 tutto incluso.
Quel che dovresti avere in ritorno e' il prestigio ed il network di queste scuole. Oggi come oggi e' un azzardo (o rischio d'impresa se preferisci).
Purtroppo non ho soluzioni alternative da suggerire, salvo al massimo "usare" il dottorato italiano per passare 6 mesi in america come visiting scholar (non come LLM) a spese del proprio ateneo...
quote

Reply to Post

Related Law Schools

London, United Kingdom 741 Followers 911 Discussions
London, United Kingdom 759 Followers 914 Discussions
London, United Kingdom 557 Followers 892 Discussions
Vancouver, Canada 116 Followers 72 Discussions
Chicago, Illinois 519 Followers 506 Discussions
New York City, New York 2068 Followers 1589 Discussions
Bristol, United Kingdom 12 Followers 12 Discussions
New York City, New York 1421 Followers 1022 Discussions

Other Related Content

A Consortium of Law Schools to Hold a Virtual LL.M. Fair in April

News Mar 24, 2021

LLM GUIDE Focus on Student Life: London

Article May 07, 2006

Some observations and tips about living in the bustling U.K. capital

Having fun in London

Blog In KCL LL.M. 2020-2021 on Jul 10, 2021

Hot Discussions