Italians who applied for an LLM


lauca81

Nello specifico non saprei dirti Nick, peró puoi provare a dare un occhiata al ranking del Times.

http://www.timeshighereducation.co.uk/world-university-rankings/

Già che ci sono ne approfitto per sapere se quest'anno c'é qualcuno ammesso in una Top 20 negli States che abbia voto di Laurea inferiore a 100.

Io purtroppo mi ritrovo con 97 alla Specialistica, mentre alla triennale avevo 105... Mi ha scartato anche GWU.

Nello specifico non saprei dirti Nick, peró puoi provare a dare un occhiata al ranking del Times.

http://www.timeshighereducation.co.uk/world-university-rankings/

Già che ci sono ne approfitto per sapere se quest'anno c'é qualcuno ammesso in una Top 20 negli States che abbia voto di Laurea inferiore a 100.

Io purtroppo mi ritrovo con 97 alla Specialistica, mentre alla triennale avevo 105... Mi ha scartato anche GWU.

quote
Stagista11

penso che il voto di laurea di per sé non sia sufficiente per l'ammissione od il rigetto di un candidato al master.
gli americani non hanno una votazione in centodecimi né hanno un sistema di voti largo come il nostro. tutti i candidati sono valutati in gaussiana per i corsi fondamentali, nonché per tutti gli altri corsi in cui vi siano più di n. studenti per classe.
tanto premesso, il tuo voto di laurea, tradotto in scala 4.00, sarebbe comunque considerato molto alto...

penso che il voto di laurea di per sé non sia sufficiente per l'ammissione od il rigetto di un candidato al master.
gli americani non hanno una votazione in centodecimi né hanno un sistema di voti largo come il nostro. tutti i candidati sono valutati in gaussiana per i corsi fondamentali, nonché per tutti gli altri corsi in cui vi siano più di n. studenti per classe.
tanto premesso, il tuo voto di laurea, tradotto in scala 4.00, sarebbe comunque considerato molto alto...
quote
Stagista11

chi ha deciso per UChicago, Northwestern od altro ateneo di Chicago?

chi ha deciso per UChicago, Northwestern od altro ateneo di Chicago?
quote
fedeviola

Ciao ragazzi, spero stiate tutti bene...rientro dopo settimane per avere un vostro parere :

sono appena stato preso alla LSE , tenendo in conto che ho un'altra ammissione al King's College, attendo risposta dalla UCL e sono waitlisted in attesa di risp definitiva da UCLA, volevo chiedervi un consiglio su cosa scegliereste a livello accademico e come possibilità di spendere l'LLM ( possibilmente non solo a livello di lawfirms, studi legali internazionali ).

Oggettivamente la LSE mi convince abbastanza anche se la location di LA resta un sogno, solo temo magari che come prestigio e come possibilità post master non sia al livello della LSE. Insomma è un investimento di tempo e di soldi ( sia che abbia la borsa che senza ) quindi cerco di guardare anche al post senza giri di parole.

Grazie per ogni consiglio e in bocca al lupo a tutti

Ciao ragazzi, spero stiate tutti bene...rientro dopo settimane per avere un vostro parere :

sono appena stato preso alla LSE , tenendo in conto che ho un'altra ammissione al King's College, attendo risposta dalla UCL e sono waitlisted in attesa di risp definitiva da UCLA, volevo chiedervi un consiglio su cosa scegliereste a livello accademico e come possibilità di spendere l'LLM ( possibilmente non solo a livello di lawfirms, studi legali internazionali ).

Oggettivamente la LSE mi convince abbastanza anche se la location di LA resta un sogno, solo temo magari che come prestigio e come possibilità post master non sia al livello della LSE. Insomma è un investimento di tempo e di soldi ( sia che abbia la borsa che senza ) quindi cerco di guardare anche al post senza giri di parole.

Grazie per ogni consiglio e in bocca al lupo a tutti
quote

Secondo me dipende dove vuoi passare un anno delle Tua vita. LA è una cosa, Londra è un'altra.

Non penso che si possa basare solamente una scelta in base ad un ranking stilato dal FT o da qualche altro ente o giornale.
Trovare lavoro dipende soprattutto da come va l'economia.
Tieni però molto presente che dopo un LLM in US puoi lavorare per un anno sotto l'OPT e nel frattempo devi sperare che ti sponsorizzino un visto (di solito un H1B).
In UK hai il diritto di lavorare senza sbattimenti di visti o altro.

Secondo me dipende dove vuoi passare un anno delle Tua vita. LA è una cosa, Londra è un'altra.

Non penso che si possa basare solamente una scelta in base ad un ranking stilato dal FT o da qualche altro ente o giornale.
Trovare lavoro dipende soprattutto da come va l'economia.
Tieni però molto presente che dopo un LLM in US puoi lavorare per un anno sotto l'OPT e nel frattempo devi sperare che ti sponsorizzino un visto (di solito un H1B).
In UK hai il diritto di lavorare senza sbattimenti di visti o altro.
quote
Stagista11

in Europa LSE è molto più spendibile di UCLA; negli USA la situazione è esattamente contraria. dipende tutto da dove vorresti lavorare una volta conclusosi il master

in Europa LSE è molto più spendibile di UCLA; negli USA la situazione è esattamente contraria. dipende tutto da dove vorresti lavorare una volta conclusosi il master
quote
fedeviola

capisco, certo un'esperienza USA è il mio sogno da sempre, ma essendo europeo e avendo altri interessi qui, devo ragionare anche in termini di spendibilità...e anche io credo che LSE sia maggiormente spendibile....il discorso è che comunque un LLM in USA, tantopiù ad UCLA che non è una top 14, non so quante possibilità ti possa aprire negli stessi States. Inoltre tornando in Europa non credo possa avere stesso appeal o valore per un potenziale employer rispetto ad LSE o anche UCL.

Una domanda per stagista se saprai rispondere: ritieni che un LLM alla LSE o UCL possa consentire studi dottorali in USA o sia utopia?

Grazie ragazzi, state bene

capisco, certo un'esperienza USA è il mio sogno da sempre, ma essendo europeo e avendo altri interessi qui, devo ragionare anche in termini di spendibilità...e anche io credo che LSE sia maggiormente spendibile....il discorso è che comunque un LLM in USA, tantopiù ad UCLA che non è una top 14, non so quante possibilità ti possa aprire negli stessi States. Inoltre tornando in Europa non credo possa avere stesso appeal o valore per un potenziale employer rispetto ad LSE o anche UCL.

Una domanda per stagista se saprai rispondere: ritieni che un LLM alla LSE o UCL possa consentire studi dottorali in USA o sia utopia?

Grazie ragazzi, state bene
quote
Grapes

Anche io sono d'accordo che dipende molto da dove tu voglia lavorare.

Io sono in una situazione simile alla tua, ho offerta da UCL (unica università inglese a cui ho fatto domanda) e da Sciences Po / Georgetown per il loro programma doppio. Devo ancora aspettare CoE, ma non so davvero che fare.

Anche io sono d'accordo che dipende molto da dove tu voglia lavorare.

Io sono in una situazione simile alla tua, ho offerta da UCL (unica università inglese a cui ho fatto domanda) e da Sciences Po / Georgetown per il loro programma doppio. Devo ancora aspettare CoE, ma non so davvero che fare.
quote
fedeviola

Se avessi risposta positiva dal College penso andrei di corsa là.

Il problema è che un LLM in Stati Uniti, come già sottolineato più volte da colleghi più esperti e informati, difficilmente ( per non utilizzare termini più forti ) ti apre possibilità lavorative negli States. A maggior ragione non essendo la UCLA al livello di Harvard bisogna ragionare sulla spendibilità nel vecchio continente o comunque in Italia. Certo LA un anno sarebbe un sogno, però bisogna ragionare anche in termini di prospettive lavorative parliamo chiaro.

Se avessi risposta positiva dal College penso andrei di corsa là.

Il problema è che un LLM in Stati Uniti, come già sottolineato più volte da colleghi più esperti e informati, difficilmente ( per non utilizzare termini più forti ) ti apre possibilità lavorative negli States. A maggior ragione non essendo la UCLA al livello di Harvard bisogna ragionare sulla spendibilità nel vecchio continente o comunque in Italia. Certo LA un anno sarebbe un sogno, però bisogna ragionare anche in termini di prospettive lavorative parliamo chiaro.

quote
Stagista11

@grapes: io andrei di corsa a Georgetown. il dual degree mi sembra davvero interessante e molto spendibile su entrambe le sponde dell'atlantico. con UCL non attiri grandi entusiasmi, pur trattandosi di un'ottima scuola...

@fedeviola: nella mia esperienza, per quello che può valere, un LLM ad UCLA ti garantirebbe una buona probabilità di essere ammesso al PhD presso il medesimo ateneo, così com'è successo a me con Northwestern. l'ammissione al PhD è molto più selettiva rispetto a quella per un LLM...

@grapes: io andrei di corsa a Georgetown. il dual degree mi sembra davvero interessante e molto spendibile su entrambe le sponde dell'atlantico. con UCL non attiri grandi entusiasmi, pur trattandosi di un'ottima scuola...

@fedeviola: nella mia esperienza, per quello che può valere, un LLM ad UCLA ti garantirebbe una buona probabilità di essere ammesso al PhD presso il medesimo ateneo, così com'è successo a me con Northwestern. l'ammissione al PhD è molto più selettiva rispetto a quella per un LLM...
quote
Grapes

@Stagista sono perfettamente d'accordo, tra UCL e la double degree sicuramente double degree. Sto aspettando CoE..
Grazie per consiglio comunque :)

@Stagista sono perfettamente d'accordo, tra UCL e la double degree sicuramente double degree. Sto aspettando CoE..
Grazie per consiglio comunque :)
quote
fedeviola

grazie stagista, ti chiedo infine se ritieni siano indispensabili voti eccellenti per entrare in un Phd ad es a UCLA? non conosco i loro carichi di studio e non saprei come rapportarmi..

inoltre ti chiedo se con un LLM di una UCLA sia fattibile avere accesso ad altri Phd di Università USA di pari livello / inferiore ( escludo quelle di livello superiore per logica ). Grazie mille ancora

grazie stagista, ti chiedo infine se ritieni siano indispensabili voti eccellenti per entrare in un Phd ad es a UCLA? non conosco i loro carichi di studio e non saprei come rapportarmi..

inoltre ti chiedo se con un LLM di una UCLA sia fattibile avere accesso ad altri Phd di Università USA di pari livello / inferiore ( escludo quelle di livello superiore per logica ). Grazie mille ancora
quote
Stagista11

la questione è la stessa con cui ho dovuto fare i conti io...
non esistendo un dottorato in legge, devi cercare di rientrare dalla finestra delle scienze politiche come applicant di nicchia... dovresti dunque prenderti il tempo (non poco, nel caso di specie) di vedere quali scuole nutrano attenzione verso i temi di international law all'interno del regno delle scienze politiche... io ho fatto 9 domande di dottorato, tutte negli USA. Tra queste, solo UCLA, Cornell e UChicago erano superiori per ranking (di PS e non di Law) a Northwestern, mentre le restanti cinque erano significativamente più basse, eppure ho avuto solo un'offerta di ammissione... non è facile insomma, soprattutto per noi giuristi...

la questione è la stessa con cui ho dovuto fare i conti io...
non esistendo un dottorato in legge, devi cercare di rientrare dalla finestra delle scienze politiche come applicant di nicchia... dovresti dunque prenderti il tempo (non poco, nel caso di specie) di vedere quali scuole nutrano attenzione verso i temi di international law all'interno del regno delle scienze politiche... io ho fatto 9 domande di dottorato, tutte negli USA. Tra queste, solo UCLA, Cornell e UChicago erano superiori per ranking (di PS e non di Law) a Northwestern, mentre le restanti cinque erano significativamente più basse, eppure ho avuto solo un'offerta di ammissione... non è facile insomma, soprattutto per noi giuristi...
quote
fedeviola

cavolo non è davvero facile, è un dato che mi fa capire l'esatta dimensione di quanto sia difficile riuscire ad essere preso per un Phd in US. Insomma time will tell, intanto grazie ancora per le risposte

cavolo non è davvero facile, è un dato che mi fa capire l'esatta dimensione di quanto sia difficile riuscire ad essere preso per un Phd in US. Insomma time will tell, intanto grazie ancora per le risposte
quote
Etidus

Ciao a tutti!

Mi sono appena laureato con lode ed in anticipo alla magistrale in Italia. Durante gli anni di studio ho avuto la possibilita di partecipare a numerose attivita di NGO e nonche di seguire wirkshop all European University Institute di Firenze (1 mese).

Al momento sto terminando un breve internship all UNCITRAL in New York e dalla prossima settimana iniziero invece il mae-crui alla WIPO di Ginevra per 3 mesi.

Ho un sacco di domande da farvi ma cerchero si essere conciso :)

La mia idea sarebbe di entrare in dottorato da settembre (con una notevole dose di fortuna perche sappiamo che e veramente complicato..). Molte persone che ho incontraro mi hanno parlato della possibilita di svolgere un llm durante uno degli anni del phd.

E veramente possibile? A che anno andrebbe fatto?

Secondo voi a 23 anni e con il breve cv che posseggo ho qualche possibilita di farcela?

Vi ringrazio tantissimo,

Buona giornata

Ciao a tutti!

Mi sono appena laureato con lode ed in anticipo alla magistrale in Italia. Durante gli anni di studio ho avuto la possibilita di partecipare a numerose attivita di NGO e nonche di seguire wirkshop all European University Institute di Firenze (1 mese).

Al momento sto terminando un breve internship all UNCITRAL in New York e dalla prossima settimana iniziero invece il mae-crui alla WIPO di Ginevra per 3 mesi.

Ho un sacco di domande da farvi ma cerchero si essere conciso :)

La mia idea sarebbe di entrare in dottorato da settembre (con una notevole dose di fortuna perche sappiamo che e veramente complicato..). Molte persone che ho incontraro mi hanno parlato della possibilita di svolgere un llm durante uno degli anni del phd.

E veramente possibile? A che anno andrebbe fatto?

Secondo voi a 23 anni e con il breve cv che posseggo ho qualche possibilita di farcela?

Vi ringrazio tantissimo,

Buona giornata
quote
fedeviola

dove lo vorresti fare il dottorato? credo che in Italia sia abbastanza difficile dato il funzionamento "discutibile " della maggior parte dei bandi di dottorato...sicuramente per avere 23 anni hai un CV di tutto rispetto e complimenti.
Credo che se il tuo Professore di tesi o un eventuale referente ti appoggiassero per bene qualora la tua Università o altre consorziate pubblicassero un bando potresti avere delle chance...aspetta comunque la risposta di stagista che è sempre molto preciso ed informato

dove lo vorresti fare il dottorato? credo che in Italia sia abbastanza difficile dato il funzionamento "discutibile " della maggior parte dei bandi di dottorato...sicuramente per avere 23 anni hai un CV di tutto rispetto e complimenti.
Credo che se il tuo Professore di tesi o un eventuale referente ti appoggiassero per bene qualora la tua Università o altre consorziate pubblicassero un bando potresti avere delle chance...aspetta comunque la risposta di stagista che è sempre molto preciso ed informato
quote
Stagista11

non so se altrove funzioni diversamente, ma negli USA non ho mai sentito di gente che matura un LLM durante un PhD, a prescindere che il dottorato in questione sia americano od estero... puoi certamente fare domanda come visiting student/fellow/scholar, ma non hai diritto ne' a fare gli esami a fine semestre ne' ad ottenere un diploma alla fine dell'anno. Parteciperesti alle stesse lezioni degli studenti LLM e JD, seguiresti gli stessi seminari, ecc..., ma non porti a casa un titolo...

non so se altrove funzioni diversamente, ma negli USA non ho mai sentito di gente che matura un LLM durante un PhD, a prescindere che il dottorato in questione sia americano od estero... puoi certamente fare domanda come visiting student/fellow/scholar, ma non hai diritto ne' a fare gli esami a fine semestre ne' ad ottenere un diploma alla fine dell'anno. Parteciperesti alle stesse lezioni degli studenti LLM e JD, seguiresti gli stessi seminari, ecc..., ma non porti a casa un titolo...
quote
Etidus

Vorrei entrare in un dottorato italiano, ma ahime i posti sono veramente pochi...

Il fatto di svolgere contemporaneamente i due percorsi di studio magari e inusuale ma non per questo dovrebbe essere vietato, no? Probilmente dipende da regolamneti dei singoli dottorati.

Avrebbe senso per un carriera non necessariamente accdemica svolgere un llm dopo un phd italiano?

Vorrei entrare in un dottorato italiano, ma ahime i posti sono veramente pochi...

Il fatto di svolgere contemporaneamente i due percorsi di studio magari e inusuale ma non per questo dovrebbe essere vietato, no? Probilmente dipende da regolamneti dei singoli dottorati.

Avrebbe senso per un carriera non necessariamente accdemica svolgere un llm dopo un phd italiano?
quote

Secondo me hai un po' le idee confuse.
Nel senso che un Dottorato serve per una carriera accademica, sempre che ti sia permesso di farla.
Un LLM serve per fare carriera negli Studi Internazionali e/o come legale d'impresa.

Secondo me hai un po' le idee confuse.
Nel senso che un Dottorato serve per una carriera accademica, sempre che ti sia permesso di farla.
Un LLM serve per fare carriera negli Studi Internazionali e/o come legale d'impresa.

quote
Stagista11

serve laddove tu voglia ulteriormente migliorare la conoscenza della materia che insegn(era)i o sulla quale fa(ra)i ricerca. il programma LLM di Yale, per esempio, è destinato (non senza eccezioni) a candidati che abbiano già ottenuto un dottorato. il fatto che i programmi di dottorato italiani non vietino il contestuale studio di un LLM non mi sorprende affatto, stante la diffusa ignoranza del programma stesso presso i nostri atenei...

serve laddove tu voglia ulteriormente migliorare la conoscenza della materia che insegn(era)i o sulla quale fa(ra)i ricerca. il programma LLM di Yale, per esempio, è destinato (non senza eccezioni) a candidati che abbiano già ottenuto un dottorato. il fatto che i programmi di dottorato italiani non vietino il contestuale studio di un LLM non mi sorprende affatto, stante la diffusa ignoranza del programma stesso presso i nostri atenei...
quote

Reply to Post

Related Law Schools

London, United Kingdom 751 Followers 910 Discussions
London, United Kingdom 768 Followers 919 Discussions
London, United Kingdom 564 Followers 893 Discussions
Vancouver, Canada 117 Followers 72 Discussions
Chicago, Illinois 523 Followers 509 Discussions
New York City, New York 2085 Followers 1592 Discussions
Bristol, United Kingdom 12 Followers 12 Discussions
New York City, New York 1438 Followers 1026 Discussions

Other Related Content

A Consortium of Law Schools to Hold a Virtual LL.M. Fair in April

News Mar 24, 2021

The Academic Path: Becoming a Law Professor

Article Mar 02, 2012

For lawyers who want to teach, postgraduate law degrees like the LL.M. or J.S.D. are options, but not the only ones.

Hot Discussions