Italians who applied for an LLM


Euro7

ragazzi scusate, ma ho dei dubbi:
1- chi ha da mandarmi un modello di research proposal nel campo del diritto internazionale? non ho proprio idea di cosa sia
2- cosa sono i certificate diploma??

ragazzi scusate, ma ho dei dubbi:
1- chi ha da mandarmi un modello di research proposal nel campo del diritto internazionale? non ho proprio idea di cosa sia
2- cosa sono i certificate diploma??
quote
giuggiu

Ok allora mi butto! A me ne mancano solo due con scadenza piu rilassata anche se per le altre penso di aver perso la early review, quindi sono in paziente (mica tanto) attesa.

Ok allora mi butto! A me ne mancano solo due con scadenza piu rilassata anche se per le altre penso di aver perso la early review, quindi sono in paziente (mica tanto) attesa.
quote
Jack13

Io ne ho mandata solo una fino ad ora...a breve seguiranno tutte le altre comunque.
Mi vien male solo a pensare che le risposte arriveranno tra 3 4 mesi!

Io ne ho mandata solo una fino ad ora...a breve seguiranno tutte le altre comunque.
Mi vien male solo a pensare che le risposte arriveranno tra 3 4 mesi!
quote
Jack13

ragazzi scusate, ma ho dei dubbi:
1- chi ha da mandarmi un modello di research proposal nel campo del diritto internazionale? non ho proprio idea di cosa sia
2- cosa sono i certificate diploma??


a che application ti riferisci?

<blockquote>ragazzi scusate, ma ho dei dubbi:
1- chi ha da mandarmi un modello di research proposal nel campo del diritto internazionale? non ho proprio idea di cosa sia
2- cosa sono i certificate diploma?? </blockquote>

a che application ti riferisci?
quote
Euro7

Osgoode hall law school di Toronto,
si parla di mandare un research proposal
e per i diploma, vedo questi programmi in tutte le università ma non capisco cosa siano

Osgoode hall law school di Toronto,
si parla di mandare un research proposal
e per i diploma, vedo questi programmi in tutte le università ma non capisco cosa siano
quote
Jack13

Osgoode hall law school di Toronto,
si parla di mandare un research proposal
e per i diploma, vedo questi programmi in tutte le università ma non capisco cosa siano


1) Purtroppo non è il mio ambito il diritto internazionale. Non saprei come muovermi.

2) Ho provato a cercare questi famigerati diploma ma, purtroppo, non li ho trovati da nessuna parte..:)

<blockquote>Osgoode hall law school di Toronto,
si parla di mandare un research proposal
e per i diploma, vedo questi programmi in tutte le università ma non capisco cosa siano</blockquote>

1) Purtroppo non è il mio ambito il diritto internazionale. Non saprei come muovermi.

2) Ho provato a cercare questi famigerati diploma ma, purtroppo, non li ho trovati da nessuna parte..:)
quote

ciao a tutti, mi odierete, già lo so. SOno ancora a due anni dalla laurea in giurisprudenza, ma cercavo di iniziare a capire cosa e come fare per lavorare in Inghilterra... Giuro che giro online da giorni, e non ho la minima base, nessun tipo di orientamento. Questo è il primo forum che tocca precisamente il mio interesse... davvero, non odiatemi, ma potreste darmi indicazioni a partire dalle basi? Presa la laurea, come mi devo muovere ?

ciao a tutti, mi odierete, già lo so. SOno ancora a due anni dalla laurea in giurisprudenza, ma cercavo di iniziare a capire cosa e come fare per lavorare in Inghilterra... Giuro che giro online da giorni, e non ho la minima base, nessun tipo di orientamento. Questo è il primo forum che tocca precisamente il mio interesse... davvero, non odiatemi, ma potreste darmi indicazioni a partire dalle basi? Presa la laurea, come mi devo muovere ?
quote
Stagista11

@Euro7 research proposal o personal statement? strano che ti richiedano il primo per un master of laws... in ogni caso, e' uno scritto in cui poni le tue research questions, menzioni la letteratura e la metodologia che intendi usare. In conclusione devi menzionare quali dibattiti accademici vai ad avanzare con il tuo research project e quali sono le eventuali policy recommendations... il personal statement e' tutta un'altra cosa...

@Euro7 research proposal o personal statement? strano che ti richiedano il primo per un master of laws... in ogni caso, e' uno scritto in cui poni le tue research questions, menzioni la letteratura e la metodologia che intendi usare. In conclusione devi menzionare quali dibattiti accademici vai ad avanzare con il tuo research project e quali sono le eventuali policy recommendations... il personal statement e' tutta un'altra cosa...
quote
Stagista11

diploma programs (almeno negli US) sono programmi in cui praticamente paghi per studiare in un determinato posto senza passare per la selezione dell'admissions office. In virtu' di questa distinzione all'origine, non ti viene dato un master, bensi' un certificate o diploma. La durata del diploma program tende ad essere piu' breve rispetto ad un master

diploma programs (almeno negli US) sono programmi in cui praticamente paghi per studiare in un determinato posto senza passare per la selezione dell'admissions office. In virtu' di questa distinzione all'origine, non ti viene dato un master, bensi' un certificate o diploma. La durata del diploma program tende ad essere piu' breve rispetto ad un master
quote
Stagista11

@robbiemaya ti consiglierei di cominciare con un'esperienza di studio all'estero, possibilmente in Inghilterra visto il tuo desiderio di crearti una carriera in tal luogo. Erasmus od altra borsa di studio in paese anglofono?

@robbiemaya ti consiglierei di cominciare con un'esperienza di studio all'estero, possibilmente in Inghilterra visto il tuo desiderio di crearti una carriera in tal luogo. Erasmus od altra borsa di studio in paese anglofono?
quote
Bold

Ciao a tutti,
Per diverse ragioni vorrei trasferirmi negli USA e, avendo sia una laurea in giurisprudenza che un background lavorativo nel mondo dello sport, sto cercando un master in Sport Management / Administration, o Sports Law.
Avete suggerimenti sulle migliori università in tal senso e sapete dirmi se negli States ci sono dei buoni sbocchi professionali in tal senso?
Avendo già sostenuto il TOEFL e il GRE sono ancora in tempo per fare domanda per il 2015/2016?
Vi ringrazio anticipatamente.

Ciao a tutti,
Per diverse ragioni vorrei trasferirmi negli USA e, avendo sia una laurea in giurisprudenza che un background lavorativo nel mondo dello sport, sto cercando un master in Sport Management / Administration, o Sports Law.
Avete suggerimenti sulle migliori università in tal senso e sapete dirmi se negli States ci sono dei buoni sbocchi professionali in tal senso?
Avendo già sostenuto il TOEFL e il GRE sono ancora in tempo per fare domanda per il 2015/2016?
Vi ringrazio anticipatamente.
quote
Stagista11

sei ancora in tempo, anche se certi adempimenti (come procurarsi copia tradotta e legalizzata del certificato di laurea con esami e chiedere le lettere di referenze) portano via tempo... St. John's University sembra praticamente l'unica che offra un LLM specializzato, ma a mio modesto parere non vale l'investimento. Il consiglio e' di "navigare" i vari siti internet delle top 20-25 law schools e vedere quale scuola offre uno o piu' corsi nel campo di tuo interesse

sei ancora in tempo, anche se certi adempimenti (come procurarsi copia tradotta e legalizzata del certificato di laurea con esami e chiedere le lettere di referenze) portano via tempo... St. John's University sembra praticamente l'unica che offra un LLM specializzato, ma a mio modesto parere non vale l'investimento. Il consiglio e' di "navigare" i vari siti internet delle top 20-25 law schools e vedere quale scuola offre uno o piu' corsi nel campo di tuo interesse
quote
GiacomoTp

ciao a tutti, mi odierete, già lo so. SOno ancora a due anni dalla laurea in giurisprudenza, ma cercavo di iniziare a capire cosa e come fare per lavorare in Inghilterra... Giuro che giro online da giorni, e non ho la minima base, nessun tipo di orientamento. Questo è il primo forum che tocca precisamente il mio interesse... davvero, non odiatemi, ma potreste darmi indicazioni a partire dalle basi? Presa la laurea, come mi devo muovere ?


Ciao, siamo esattamente nella stessa situazione. Io ho letto tutte le pagine di questa discussione e a quanto ho capito è necessario:
-laurea in giurisprudenza. Un voto sopra al 105 è decisamente migliore.
-conoscenza della lingua inglese certificata IELTS o TOEFL con un voto minimo di non ricordo quanto. Quindi se non conosci bene l'inglese, un periodo in un paese anglofono è condizione necessaria per sperare di essere ammessi.
-avere i soldi per coprire tasse, vitto e alloggio. Per quanto riguarda eventuali borse di studio ci sono alcune Università che la elargiscono, ma ottenerla è dura. Ho visto che c'è la possibilità di scgliere tra corsi part time e full time. Il part time dura due anni ma potresti lavorare.
Poi ho letto che ci sarebbe la possibilità di ottenere un prestito dal governo inglese da rimborsare una volta trovata occupazione.

Spero di essere stato utile magari per iniziare a capirci qualcosa, lascio spazio ad altri molto più informati.
Comunque hai ragione, sull'argomento questo è il miglior sito. Ciao

<blockquote>ciao a tutti, mi odierete, già lo so. SOno ancora a due anni dalla laurea in giurisprudenza, ma cercavo di iniziare a capire cosa e come fare per lavorare in Inghilterra... Giuro che giro online da giorni, e non ho la minima base, nessun tipo di orientamento. Questo è il primo forum che tocca precisamente il mio interesse... davvero, non odiatemi, ma potreste darmi indicazioni a partire dalle basi? Presa la laurea, come mi devo muovere ? </blockquote>

Ciao, siamo esattamente nella stessa situazione. Io ho letto tutte le pagine di questa discussione e a quanto ho capito è necessario:
-laurea in giurisprudenza. Un voto sopra al 105 è decisamente migliore.
-conoscenza della lingua inglese certificata IELTS o TOEFL con un voto minimo di non ricordo quanto. Quindi se non conosci bene l'inglese, un periodo in un paese anglofono è condizione necessaria per sperare di essere ammessi.
-avere i soldi per coprire tasse, vitto e alloggio. Per quanto riguarda eventuali borse di studio ci sono alcune Università che la elargiscono, ma ottenerla è dura. Ho visto che c'è la possibilità di scgliere tra corsi part time e full time. Il part time dura due anni ma potresti lavorare.
Poi ho letto che ci sarebbe la possibilità di ottenere un prestito dal governo inglese da rimborsare una volta trovata occupazione.

Spero di essere stato utile magari per iniziare a capirci qualcosa, lascio spazio ad altri molto più informati.
Comunque hai ragione, sull'argomento questo è il miglior sito. Ciao
quote
NickJ

Chiedo cortesemente il vostro consiglio.
Premetto che ho già indagato parecchio in rete e non sono nuovo ad esperienze del genere.
Mi servirebbe un consiglio in merito ad una summer school d'eccellenza, al momento non ho particolari preferenze sul programma (anche perché vedo le summer come possibilità di allargare i propri orizzonti e non per forza consolidare certe basi), mi riservo di vagliarli successivamente, avendo un quadro più chiaro.
Periodo fine luglio - agosto. Il luogo mi è abbastanza indifferente.
No LSE, KCL, etc (insomma quelle più gettonate), dato che la Cattolica ha già convenzioni in merito e quindi sono sufficientemente informato o ad alcune ho già partecipato.

Avevo pensato a quella della Hague Academy, a quelle della Cornell a Parigi o GW a Londra (che però costano abbastanza, viene da chiedersi se ne valga la pena). Anche quella della Columbia non sarebbe male. Qualcuno le ha fatte o ha informazioni in merito (ulteriori rispetto a quelle che si possono trovare sui rispettivi prospetti informativi)?

Stagista mi sembra avesse accennato al programma di certificati internazionali di Berkeley, qualcuno saprebbe dirmi se per uno studente del 5 anno abbia senso partecipare? Hanno un valore nel CV (specie quello in business law) in Italia e per un futuro LLM in USA?

Consigli, proposte, etc sono bene accetti.
Grazie in anticipo.

Chiedo cortesemente il vostro consiglio.
Premetto che ho già indagato parecchio in rete e non sono nuovo ad esperienze del genere.
Mi servirebbe un consiglio in merito ad una summer school d'eccellenza, al momento non ho particolari preferenze sul programma (anche perché vedo le summer come possibilità di allargare i propri orizzonti e non per forza consolidare certe basi), mi riservo di vagliarli successivamente, avendo un quadro più chiaro.
Periodo fine luglio - agosto. Il luogo mi è abbastanza indifferente.
No LSE, KCL, etc (insomma quelle più gettonate), dato che la Cattolica ha già convenzioni in merito e quindi sono sufficientemente informato o ad alcune ho già partecipato.

Avevo pensato a quella della Hague Academy, a quelle della Cornell a Parigi o GW a Londra (che però costano abbastanza, viene da chiedersi se ne valga la pena). Anche quella della Columbia non sarebbe male. Qualcuno le ha fatte o ha informazioni in merito (ulteriori rispetto a quelle che si possono trovare sui rispettivi prospetti informativi)?

Stagista mi sembra avesse accennato al programma di certificati internazionali di Berkeley, qualcuno saprebbe dirmi se per uno studente del 5 anno abbia senso partecipare? Hanno un valore nel CV (specie quello in business law) in Italia e per un futuro LLM in USA?

Consigli, proposte, etc sono bene accetti.
Grazie in anticipo.
quote
Stagista11

USC, Fordham... Potresti anche prendere contatto con professori US e chiedere loro quali altri programmi estivi considerare

USC, Fordham... Potresti anche prendere contatto con professori US e chiedere loro quali altri programmi estivi considerare
quote
GiacomoTp

Salve. Mi chiedevo, fresco di laurea cosa devo fare per essere ammesso a Oxford?
Che ne pensate del King's college?

Salve. Mi chiedevo, fresco di laurea cosa devo fare per essere ammesso a Oxford?
Che ne pensate del King's college?
quote
Stagista11

ad Oxford a studiare cosa? se cerchi l'ammissione per poter studiare diritto commerciale latu sensu, e' meglio cercare di accedere ad uno studio legale anglo-americano in Italia. Se invece sei interessato ad un profilo pubblicistico, suggerisco di maturare esperienze di lavoro in istituzioni pubbliche e/o organizzazioni internazionali. Pubblicazioni su riviste giuridiche aiutano in entrambi i casi, cosi' come un PhD italiano...

ad Oxford a studiare cosa? se cerchi l'ammissione per poter studiare diritto commerciale latu sensu, e' meglio cercare di accedere ad uno studio legale anglo-americano in Italia. Se invece sei interessato ad un profilo pubblicistico, suggerisco di maturare esperienze di lavoro in istituzioni pubbliche e/o organizzazioni internazionali. Pubblicazioni su riviste giuridiche aiutano in entrambi i casi, cosi' come un PhD italiano...
quote
riddink

Ciao a tutti!
So che sarebbe la board per LLM negli USA, ma vedo che a volte rispondete anche su quelli in UK. Volevo chiedere qualche info, magari a ex studenti, a proposito del LLM in Competition Law al KCL. So che viene considerato il migliore (o comunque tra i migliori), ma volevo chiedere: com'è il placement? orientato solo verso law firm o anche magari verso istituzioni/aziende/società di consulenza (nel regolatorio, per esempio)?
E a proposito di UCL e LSE? perchè quest'ultima, nonostante mi sembra abbia un programma in Competition Law inferiore alle altre due, so che è molto orientata al mondo del lavoro (con un ottimo network, soprattutto società).
Grazie mille

r.

Ciao a tutti!
So che sarebbe la board per LLM negli USA, ma vedo che a volte rispondete anche su quelli in UK. Volevo chiedere qualche info, magari a ex studenti, a proposito del LLM in Competition Law al KCL. So che viene considerato il migliore (o comunque tra i migliori), ma volevo chiedere: com'è il placement? orientato solo verso law firm o anche magari verso istituzioni/aziende/società di consulenza (nel regolatorio, per esempio)?
E a proposito di UCL e LSE? perchè quest'ultima, nonostante mi sembra abbia un programma in Competition Law inferiore alle altre due, so che è molto orientata al mondo del lavoro (con un ottimo network, soprattutto società).
Grazie mille

r.
quote
DaniMar

Ciao a tutti!
Avrei una domanda urgente vista l'imminenza di tutte le scadenze per l'application agli'LLM. Probabilmente qualcuno avrà chiesto qualcosa di simile nelle pagine precedenti ma purtroppo non ho il tempo di sfogliarle tutte...

Ma a voi come li hanno convertiti i voti degli esami sostenuti in italia? Io ho studiato a Roma Tre e per avere il certificato di laurea con gli esami sostenuti basta andare in segreteria e loro ce l'hanno già predisposto e lo stampano sul momento. Ma sinceramente la conversione fatta dall'università mi sembra a dir poco penalizzante. Il 27 è C, e persino il 30 viene convertito come B. A si ha soltanto per i 30 e lode. Quindi anche ad avere uno statino di soli trenta uno si ritrova con uno statino di sole B!
Qualcuno di voi ha avuto un problema simile? Sapete per caso se è un sistema di conversione utilizzato in tutta Italia, o è possibile che sia solo la mia università?

Ciao a tutti!
Avrei una domanda urgente vista l'imminenza di tutte le scadenze per l'application agli'LLM. Probabilmente qualcuno avrà chiesto qualcosa di simile nelle pagine precedenti ma purtroppo non ho il tempo di sfogliarle tutte...

Ma a voi come li hanno convertiti i voti degli esami sostenuti in italia? Io ho studiato a Roma Tre e per avere il certificato di laurea con gli esami sostenuti basta andare in segreteria e loro ce l'hanno già predisposto e lo stampano sul momento. Ma sinceramente la conversione fatta dall'università mi sembra a dir poco penalizzante. Il 27 è C, e persino il 30 viene convertito come B. A si ha soltanto per i 30 e lode. Quindi anche ad avere uno statino di soli trenta uno si ritrova con uno statino di sole B!
Qualcuno di voi ha avuto un problema simile? Sapete per caso se è un sistema di conversione utilizzato in tutta Italia, o è possibile che sia solo la mia università?
quote

No, anche a Bologna c'è lo stesso problema. La scala ECTS penalizza fortemente, come dissi anche ad alcuni docenti inglesi. La lode non è un voto bensì un plus da aggiungere per merito. La scala ECTS riportata su Wikipedia sarebbe più equa. Prova a contattare coloro che sono abilitati alla conversione ufficiale dei voti e chiedi info.

No, anche a Bologna c'è lo stesso problema. La scala ECTS penalizza fortemente, come dissi anche ad alcuni docenti inglesi. La lode non è un voto bensì un plus da aggiungere per merito. La scala ECTS riportata su Wikipedia sarebbe più equa. Prova a contattare coloro che sono abilitati alla conversione ufficiale dei voti e chiedi info.
quote

Reply to Post

Related Law Schools

London, United Kingdom 735 Followers 909 Discussions
London, United Kingdom 746 Followers 907 Discussions
London, United Kingdom 547 Followers 890 Discussions
Vancouver, Canada 112 Followers 71 Discussions
Chicago, Illinois 514 Followers 501 Discussions
New York City, New York 2057 Followers 1572 Discussions
Bristol, United Kingdom 12 Followers 12 Discussions
New York City, New York 1412 Followers 1009 Discussions

Other Related Content

e-fellows.net to Host an LL.M. Day Online on November 14th

News Oct 01, 2020

LLM GUIDE Focus on Student Life: New York City

Article Jul 01, 2006

Living and studying in a city that never sleeps

The Good, the Bad and the (Studying): Fall 2020 at NYU

Blog In NYU LL.M. 2020-2021 on Dec 14, 2020

Hot Discussions